Scegliere la provenienza e la lingua

  • Internazionale
    • English
    • Deutsch
    • Français
    • Italiano
    • Español
  • Svizzera
    • Deutsch
    • Français
    • Italiano
  • Germania
    • Deutsch
  • Austria
    • Deutsch
  • Francia
    • Français
  • Italia
    • Italiano
  • Spagna
    • Español
  • Benelux
    • Français
    • English
  • USA
    • English
    • Español

Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzare questo sito autorizzi l'uso dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni, consultate la nostra pagina 'Informativa sulla protezione dei dati personali'.

Compare

Compara

Scegliere la provenienza e la lingua

  • Internazionale
    • English
    • Deutsch
    • Français
    • Italiano
    • Español
  • Svizzera
    • Deutsch
    • Français
    • Italiano
  • Germania
    • Deutsch
  • Austria
    • Deutsch
  • Francia
    • Français
  • Italia
    • Italiano
  • Spagna
    • Español
  • Benelux
    • Français
    • English
  • USA
    • English
    • Español

La BMC Trailfox - la prima bici da enduro con Shimano XTR Di2

20. febbraio 2015 — BMCSwag
BMCSwag

La BMC Trailfox TF01 è stata la prima bici con travel da 150 mm full carbon e ruote da 29” sul circuito Enduro World Series. Ora un altro record si è aggiunto al palmarés: è la prima bici da enduro a essere dotata di cambio elettronico Shimano Xtr Di2.

Lo Shimano Xtr Di2 è stata la rivelazione dello scorso anno, alla World Cup di Albstadt. Julien Absalon del BMC MTB Racing Team, è stato uno dei celebri ciclisti ad aver testato e validato questo nuovo hardware nelle fasi precedenti il lancio. Ora è la BMC Factory Trailcrew a beneficiare dei vantaggi di correre potendo usufruire di una tecnologia all’avanguardia. La consegna al BMC Factory Trailcrew è avvenuta da parte di Shimano la settimana scorsa a Finale Ligure, durante la sessione di allenamento. Francois Bailly-Maitre ha potuto così salire sulla sua BMC Trailfox TF01 e sperimentare il cambio elettronico.

Il cambio XTR Di2 è estremamente rapido e preciso

Il primo riscontro da parte di François Bailly-Maître è stato estremamente positivo. Secondo il capitano francese del team BMC Factory Trailcrew: “Il cambio XTR Di2 è estremamente rapido e preciso e la cosa davvero fantastica è che può essere facilmente programmato per adeguarsi a diversi stili. Una volta inseriti i dati nel software E-tube, è estremamente facile perfezionare le impostazioni per il tipo di allenamento, corsa o percorsi che si vogliono fare. L’intero gruppo è molto leggero e offre diverse dotazioni innovative come un display sul manubrio e una funzione che permette al ciclista di avvertire un clic quando viene effettuato il cambio. La modalità Synchro Shift consente di controllare sia il deragliatore posteriore sia anteriore con un’unica cambiata. Anche la distanza tra le due leve è personalizzabile. Dal punto di vista estetico l’insieme risulta molto semplice, in quanto integrato nel telaio”, ha aggiunto François Bailly-Maître.

BMC Switzerland e Shimano sono società a impronta tecnologica che operano con spirito pionieristico

Presente alla sessione di allenamento e all’allestimento della Trailfox, insieme con Shimano, c’era anche Guillame Farin, Mountain Bike Engineer di BMC, che ha commentato “François dispone di enorme esperienza nelle corse ad altissimi livelli e in molteplici discipline. In poche parole è uno straordinario mountain-biker a tutto tondo. BMC Switzerland e Shimano sono società a impronta tecnologica che operano con spirito pionieristico. I test precoci con atleti come François sono estremamente preziosi. Il cambio XTR Di2 offre ai ciclisti enduro vantaggi esclusivi combinando un range di rapporti molto vasto grazie alla guarnitura a doppia corona: il tutto è regolabile intuitivamente con un solo comando per un sistema estremamente compatto. François si è accorto rapidamente di poter programmare diverse modalità con la tecnica syncro shift: una modalità che prevede rapporti agili per salite brevi e non impegnative e una modalità che prevede rapporti più alti, preselezionati per una pedalata più potente.

Sono contento e orgoglioso di essere stato scelto come primo ciclista enduro a utilizzare il cambio Di2

Siamo rimasti impressionati dal tendicatena regolabile e dalla silenziosità del sistema che nei giorni in cui è avvenuto il test sono risultati inappuntabili. François ha aggiunto “Sono particolarmente contento e orgoglioso di essere stato scelto come primo ciclista enduro a utilizzare il cambio Di2. È fantastico vedere che un’azienda come Shimano ci supporta al 200%. Per me è una motivazione ulteriore per allenarmi duramente e per prepararmi per il primo round dell’Enduro World Series e il resto della stagione”.

François Bailly-Maître partirà per la Nuova Zelanda all’inizio di marzo. Qui si preparerà per il primo giro dell’Enduro World Series, previsto a Rotorua il 27 e il 28 marzo.

Innovazione
Internazionale, Italiano Siti BMCTrova un rivenditoreB2BContatto